Guida Completa al Benchmark di V-Ray 6: Prestazioni e Novità

Link Rapidi

Arriva il nuovo benchmark di V-Ray 6

Il benchmark di V-Ray 6 è uno strumento gratuito molto utile per testare le capacità del tuo hardware per avere un metro di paragone delle sue prestazioni nel rendering 3D.

In questa guida vedremo insieme le principali novità introdotte dal nuovo Benchmark V-Ray 6 e ti darò alcuni suggerimenti su come utilizzarlo al meglio, così da valutare in autonomia come andare ad ottimizzare le prestazioni del tuo sistema, o eventualmente sostituirlo con una nuova workstation.

Cos'è V-Ray 6 Benchmark?

Il V-Ray 6 Benchmark è un software stand-alone dedicato al test delle performance.

E’ un software che è possibile scaricare in pochi click (clicca qui per il download) che permette di valutare l’efficacia del tuo hardware nel gestire scenari di rendering complessi e non.

Al suo interno troverai due differenti tipologie di test, a seconda che tu sia un utente che utilizza il V-Ray nel rendering in CPU o GPU.

In questo modo avrai tra le mani un tool semplice per avere una visione completa delle capacità del tuo sistema di lavoro.

Novità di V-Ray 6 Benchmark

Una delle principali novità del V-Ray 6 Benchmark è l’introduzione dei test ciclici (looping tests). Questi test permettono di eseguire delle valutazioni ripetute su di una scena demo, garantendo risultati più stabili e affidabili.

Inoltre, il V-Ray 6 Benchmark offre la possibilità di confrontare le prestazioni in rendering GPU, eventualmente scegliendo tra le tecnologie RTX e CUDA.

Questa funzione è particolarmente utile per determinare quale tecnologia a tua disposizione offre i migliori risultati in base alle tue specifiche esigenze di rendering.

Un altro miglioramento significativo è l’interfaccia utente aggiornata, che facilita l’accesso e l’interpretazione dei risultati del benchmark finale.

L’interfaccia è stata progettata per essere intuitiva e user-friendly, consentendo anche ai meno esperti di utilizzare questo strumento con estrema facilità.

v-ray 6 benchmark interfaccia

Come utilizzare il Benchmark di V-Ray 6

Per ottenere il massimo dal V-Ray 6 Benchmark, è importante preparare adeguatamente il proprio sistema.

Una volta effettuato l’accesso alla pagina di download del software il primo importante step è quello di scegliere la release corretta per il proprio sistema operativo: ad oggi è possibile scegliere tra Windows, MacOS e Linux, tutti per sistemi a 64bit.

v-ray 6 benchmark sistema operativo

Una volta cliccato sul pulsante “Download” e terminato il salvataggio, è possibile avviare direttamente il file *.exe con un doppio click.

Un consiglio prima del benchmark...

Un consiglio prima di eseguire il benchmark, è consigliabile chiudere tutti i programmi non necessari e aggiornare i driver della GPU. Così facendo ti assicurerai di avere il sistema completamente scarico e nelle migliori condizioni possibili per eseguire i test.

Esecuzione del test

Avviato il software potrai scegliere autonomamente se testare la tua macchina per il rendering in CPU, selezionando la voce V-Ray, mentre selezionando la versione di test in rendering GPU potrai scegliere quale scheda video testare. 

Solitamente sono è possibile selezionare tra due scelte:

  • la prima solitamente è la scheda video integrata nel processore (ove presente); nel mio caso indicata come AMD Ryzen 5 Radeon Graphics.
  • La seconda, invece, è la vera e propria scheda grafica (GPU) installata sulla scheda madre; nel mio caso una NVIDIA GeForce GTX 1660 Super
V-Ray Benchmark - rendering GPU

Ovviamente la scelta del componente da testare (CPU o GPU) è a tua totale discrezione. In entrambi i casi, però, la guida passo-passo su come avviare il benchmark sarà davvero semplice da seguire.

Dopo aver avviato il benchmark, è possibile monitorare le prestazioni del sistema in tempo reale tramite il Task Manager, così da ottenere dati dettagliati sulle capacità di rendering del tuo hardware. 

Molto importante, non preoccuparti dell’eventuale durata del test in quanto, nella versione 6 del V-Ray Benchmark, il test è vincolato alla durata di 1 minuto esatto.

L’analisi dei risultati è fondamentale per capire quali componenti del sistema necessitano di miglioramenti e come ottimizzare le prestazioni complessive.

V-Ray Benchmark - Risultati

Analisi dei Risultati

Interpretare i dati forniti dal benchmark può sembrare complicato, ma grazie al confronto dei tuoi risultati con questa raccolta online, è possibile ottenere informazioni preziose.

I risultati del benchmark ti saranno utili per avere panoramica dettagliata delle prestazioni del tuo sistema, evidenziando i punti di forza e le aree che necessitano di miglioramenti.

Confrontando i risultati da te ottenuti con i parametri presenti nello storico Chaos, potrai individuare quali eventuali componenti potranno esserti d’aiuto per migliorare il tuo lavoro oppure le possibili caratteristiche della tua futura workstation.

Ottenute queste informazioni preziose potrai valutare in totale autonomia quale configurazione possa fare al caso tuo ed eventualmente configurare la tua workstation per raggiungere al meglio le prestazioni di cui hai bisogno.

Conclusioni e Consigli Pratici

Il V-Ray 6 Benchmark è uno strumento gratuito indispensabile per chi lavora nel campo della grafica 3D.

Utilizzando i risultati del benchmark, è possibile migliorare l’efficienza del proprio sistema e ottenere prestazioni ottimali per essere competitivi sul mercato.

Inoltre, è importante rimanere aggiornati sulle future versioni del benchmark V-Ray, in modo da essere sempre preparati ad aggiornare il proprio hardware.

Nel caso avessi bisogno di aggiornare la tua postazione con un nuovo modello di workstation o avessi la necessità di più potenza e migliori prestazioni, non esitare a contattarci.

In alternativa potrai valutare delle nuove soluzioni direttamente dal nostro configuratore online.

Per questo piccolo tutorial è tutto.
Un caro saluto, Andrea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo articolo

Il benchmark di V-Ray 6 è un potente strumento per testare le capacità hardware nel rendering 3D: scopriamo insieme novità e prestazioni.

Altri articoli interessanti

V-Ray5 for Rhinoceros - ChaosGroup - 3DWS
News
Andrea Ursini

V-Ray 5 per Rhinoceros

V-Ray 5 per Rhinoceros: la nuova esperienza di visualizzazione real-time per avere un feedback immediato e velocizzare i tuoi processi di design.

Leggi Tutto »