Phoenix 4: il nuovo aggiornamento di Phoenix per Max e Maya

Link Rapidi

Con Phoenix gestisci il caos in modo completamente personalizzabile ottenendo effetti grandiosi

Grazie alla nuova collisione di corpi attivi, l’assorbimento dei colori, forze d’onda massicce e altre nuovissime features e miglioramenti.

15 Aprile 2021 – Chaos Group ha appena rilasciato l’aggiornamento numero 4 per Phoenix per 3ds Max e Maya.

Un corposo aggiornamento pensato per ottimizzare il flusso di lavoro di quegli artisti che necessitano di strumenti avanzati per la gestione del “Caos”.

Grazie a questo aggiornamento, infatti, ora sarà possibile creare in modo più semplice quelle simulazioni complesse che richiedevano un grande sforzo ai 3D artist.

Mi riferisco alle collisioni tra corpi attivi, agli effetti di assorbimento del colore o al controllo delle forze per le collisioni con onde massicce.

Ma le nuove funzionalità non finiscono qui.

Quali sono le nuove features?

Grazie all’Update 4, Phoenix ora offre nuovissimi vantaggi per tutti gli artisti che necessitano di più controllo per le proprie simulazioni.

Ma vediamo insieme quali sono le nuove funzionalità.

Collisione tra corpi attivi

Ora avrai il controllo completo per le collisioni tra vari corpi attivi, grazie all’implementazione del Bullet Solver.

Con questo strumento avrai la possibilità di controllare facilmente gli effetti derivanti dalla collisione, ad esempio, di cubetti di ghiaccio con un fluido, oppure il comportamento del galleggiamento di detriti nell’oceano o controllare gli oggetti spazzati via da un’inondazione.

Effetti di Assorbimento del Colore

Ora hai la possibilità di raggiungere un nuovo livello negli effetti del rendering volumetrico grazie alla nuova funzione dell’Assorbimento di Colore.

Come può essere applicato?

Ad esempio avrai il totale controllo dell’ombreggiatura dell’effetto fumo: ora avrai la possibilità di cambiare il colore della luce che attraversa il fumo.

Simula la forza di un onda massiccia

Con l’Update 4 di Phoenix ora hai la possibilità di creare simulazioni oceaniche altamente realistiche, indispensabile per raggiungere un livello superiore nel rendering di prodotti del settore navale.

Con questo nuovo tool potrai creare onde marine ed oceaniche decisamente reali, affidandoti semplicemente alla funzione Massive Wave Force.

feature-phoenix4-up4-motion-blur-690x380

Le novità non finiscono qui. Come abbiamo detto all’inizio di quest’articolo, l’Update 4 è volto a migliorare anche l’efficienza di rendering di Phoenix, andando ad ottimizzare la compatibilità ed implementando così il tuo workflow.

Supporto del motion blur esteso su V-Ray GPU

Ora avrai la possibilità di sfruttare tutta la potenza della GPU presente nella tua workstation per raggiungere un livello superiore di motion blur ai tuoi spruzzi e al Bubble Mode direttamente nel Particle Shader.

Rendering e simulazioni più rapide

Grazie all’ottimizzazione della velocità di calcolo, ora hai la possibilità di essere avvantaggiato nelle tue simulazioni, nel rendering e nelle anteprime.

Finestra dell’elenco delle proprietà di Phoenix rinnovata

Phoenix 4 ha rinnovato anche la finestra delle proprietà, così avrai modo di accedere più rapidamente e cambiare tutti i tuoi settaggi di ogni singolo oggetto avanzato in scena, col vantaggio di regolare tutto da una singola finestra.

Supporto di Autodesk 3DS MAX 2022 e Maya 2022

Phoenix 4 ora è compatibile con le ultime versioni di Autodesk 3DS MAX 2022 e Maya 2022.

Per informazioni in merito alle licenze disponibili e agli eventuali costi, puoi visitare il nostro shop e consultare la scheda prodotto di Phoenix per 3DS MAX o Phoenix per Maya.

Per non perdere i futuri aggiornamenti ti consiglio di iscriverti alla News Letter: è completamente gratuita, non riceverai alcun tipo di spam pubblicitario, ma invece avrai la possibilità di ricevere aggiornamenti in anticipo per ogni novità.

Ti ricordiamo che noi di 3DWS siamo distributori e partner tecnologici di Chaos Group per tanto, nel caso avessi qualsiasi tipo di domanda o avessi bisogno di chiarimenti, non esitare a contattarci.

Un saluto,
Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo articolo

Update 4 per Phoenix: il nuovo aggiornamento per gestire il caos in maniera grandiosa con le nuovissime features e miglioramenti.

Altri articoli interessanti

3DWS - Enscape_4_0_Ext_Night_HERO
News
Andrea Ursini

Enscape 4.0: il futuro è ora

Scopri come Enscape 4.0 rivoluziona il rendering in tempo reale, offrendo funzionalità avanzate per Windows e macOS, inclusi nuovi asset animati, denoiser NVIDIA, luce artificiale con ray tracing, e molto altro.

Leggi Tutto »