Novità per V-Ray 5 per Cinema 4D: Update 1

Link Rapidi

Chaos ha appena rilasciato il nuovo Update 1

Per tutti gli utilizzatori di V-Ray per Cinema 4D.

Oggi è un giorno molto speciale: Chaos ha lanciato l’Update 1 dedicato a V-Ray 5 per Cinema 4D.

Probabilmente uno degli aggiornamenti più attesi da tutta la community di C4D per andare ad ottimizzare il proprio flusso di lavoro.

Le novità sono tante e parecchio sostanziose, basti pensare al nuovo editor dei materiali node-based: ora i 3D Artist dei Cinema posso finalmente raggiungere il vero fotorealismo senza sacrificare alcuna scelta creativa lungo il loro processo creativo e senza perdere tempo.

 

Ci sforziamo sempre ad avere un V-Ray integrato nel modo più fluido possibile, in modo che venga sempre percepita come un’estensione dell’app preferita dall’artista“, dice Phillip Miller, vice presidente della divisione Product Management di Chaos.

Ora, gli utenti possono visualizzare e gestire la loro intera rete di ombreggiatura V-Ray all’interno di Cinema 4D, utilizzando il Material Node Editor durante l’intero processo di creazione – dalle prime idee fino ai ritocchi finali.

 

Di conseguenza, anche il V-Ray Material è stato aggiornato, agevolando la creazione dei materiali più complessi come quelli traslucidi, ottenendo un workflow snello e alla portata di pochi click.

Con il nuovo sistema di subsurface scattering incorporato, creare ed applicare materiali come pelle, plastica, cera e altro è diventato molto più semplice e capace di far ottenere risultati superlativi.

Spingiti oltre il rendering

Come per le scorse integrazioni di V-Ray, anche questo Update 1 è stato pensato ed ottimizzato per aiutare i 3D artist ad ottenere di più, lavorando su di un’ unica piattaforma.

Un esempio?

Mi riferisco al Relight e al Compositing che ora è possibile effettuare direttamente a partire dal singolo render.

Ma le novità non finiscono qui: nel nuovo Update 1 di V-Ray per Cinema 4D ora è possibile elaborare dei render impiegando più Dome Lights simultaneamente, in modo da ottenere effetti unici.

Il supporto diretto con il Ligh Mix, inoltre, rende più semplice la gestione delle luci ed offre la possibilità di andare a impostare nuovamente l’illuminazione anche dopo che la scena è renderizzata.

Nel caso in cui ci fosse bisogno di regolazioni precise al singolo pixel, ora gli artisti possono fare affidamento sul V-Ray Frame Buffer di V-Ray 5 ed il suo nuovo sistema di mascheratura, in grado di supportare i Cryptomatte, MultiMatte, Object, Render e Material IDs.

Il tutto è stato pensato per offrire il vantaggio di una messa a punto rapida ed efficace senza la necessità di renderizzare nuovamente o passare ad un’altra applicazione.

Le altre novità dell'Update 1 di V-Ray 5 per C4D

Le ulteriori novità fornite nell’Update 1 di V-Ray 5 per Cinema 4D non si fermano qui.

La creazione agevolata dei materiali non si ferma ai materiali traslucidi, ma è stata implementata anche l’elaborazione delle Caustiche con il nuovo calcolo di tipo Progressivo.

Ora l’illuminazione riflessa dalle superfici di elementi in vetro oppure i giochi di luce creati dall’acqua saranno molto più semplici da impostare e da ottenere.

Grazie al nuovo V-Ray Fur, tutti gli utenti di V-Ray per C4D ora possono renderizzare capelli, pellicce più velocemente che mai.

A partire dall’erba fino ai tessuti per tappeti, capelli o altro, gli artisti potranno ora lavorare in modo rapido utilizzando lo stesso strumento procedurale impiegato nelle grandi produzioni cinematografiche.

Ma non solo!

Con il V-Ray Clipper ora avrai la possibilità di effettuare tagli rapidi e renderizzare delle sezioni per qualsiasi scena o oggetto.

feature-v-ray5-cinema4d-up1-material-node-editor-690x380_(1)

Compatibilità e prezzi

La versione 5 di V-Ray per Cinema 4D, ed il suo Update 1, sono disponibili per sistemi operativi Windows (dalla versione 8.1 in poi) e Mac OS, e sono compatibili con le versioni R20 – S24 di Cinema 4D.

La licenza annuale (definita V-Ray Solo) viene distribuita a partire da un costo di 454,80€/anno mentre la sua versione Educational, riservata a studenti e corpo docente attualmente iscritto ad organi di formazione, è distribuito ad un prezzo agevolato.

Per accedere ai prodotti in versione Educational, ti ricordiamo che è necessario effettuare l’iscrizione al nostro shop e fornire una certificazione valida dell’attività da studente o istruttore.

V-Ray per Cinema 4D non viene più distribuito in versione perpetua, ma è comunque compreso nella V-Ray Collection (Sostituito da V-Ray Premium), insieme a tutti gli altri prodotti compresi nel pacchetto speciale.

Per avere una panoramica più ampia su tutte le nuove funzionalità di V-Ray 5 per Cinema 4D, ti consigliamo di visitare la pagina del prodotto cliccando sul link.

Ti ricordo che, in qualità di distributori e partner tecnologici di Chaos Group, offriamo servizio di supporto e consulenza ai nostri clienti: per questo motivo, in caso di necessità, non esitare a contattarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo articolo

E' arrivato l'Update 1: Chaos Group ha rilasciato il primo aggiornamento per gli utilizzatori di Cinema 4D e V-Ray 5.

Altri articoli interessanti