Scenari più immersivi con le nuove funzionalità di Corona Renderer 10

Link Rapidi

È arrivato l'Update 2 di V-Ray 6 per 3ds Max: un nuovo modo per connettere il team e condividere dati, compatibilità con Enscape e MaterialX

L’Update 2 di V-Ray 6 per 3ds Max non è solo un passo avanti nel rendering, ma rappresenta una rivoluzione nella connettività e collaborazione per il settore dell’architettura e degli effetti visivi.

Questo update sottolinea l’impegno da parte di Chaos nell’offrire strumenti che non solo migliorino la produttività, ma facilitino anche una collaborazione fluida e un flusso di lavoro efficiente tra i vari membri del team di lavoro.

Trasforma i tuoi progetti architettonici in Visualizzazioni eccellenti

Una delle caratteristiche più significative di questo aggiornamento è la transizione senza soluzione di continuità da Enscape a V-Ray.

Gli utenti possono ora trasferire facilmente i dati, affinando e aggiungendo dettagli per trasformare – in real-time – i tuoi progetti in visualizzazioni sofisticate.

Questo processo garantisce e agevola le decisioni di progettazione e creando un flusso di lavoro chiaro e coerente, a partire dal concept al rendering finale, liberando tanto tempo prezioso per le fasi di creazione della tua visione creativa.

Supporto MaterialX e Compatibilità USD

Con l’Update 2 di V-Ray 6 per 3ds Max è stato introdotto il supporto per MaterialX, il linguaggio open-source di definizione dei materiali: senza ombra di dubbio, questo rappresenta un importante passo avanti nell’interoperabilità del software.

Grazie all’Update 2, viene semplificata la condivisione e il riutilizzo dei materiali tra diverse applicazioni, migliorando l’efficienza e la coerenza del lavoro. Inoltre, la compatibilità con l’ultima versione del formato Universal Scene Description (USD) per 3ds Max permette agli utenti di sfruttare le sue avanzate funzionalità e i suoi miglioramenti.

Miglioramenti dell'Interfaccia Utente e delle Prestazioni

Questo aggiornamento include anche miglioramenti significativi all’interfaccia utente e alle prestazioni di V-Ray.

Gli utenti beneficeranno di esportazioni .vrscene più rapide e del rendering di animazioni più veloce su V-Ray GPU, ottimizzazioni che rendono l’esperienza di utilizzo più fluida e intuitiva.

Nuove Funzionalità per Risultati Ancora Più Realistici

Tra le nuove funzionalità, troviamo anche i controlli avanzati per Chaos Scatter, che permettono di raggiungere risultati ancora più realistici e accurati.

In aggiunta, le nuove opzioni nel VFB offrono un controllo post-produzione più preciso, e il supporto per l’invio di rendering al Chaos Cloud con un solo clic aumenta ulteriormente l’efficienza del flusso di lavoro.

Conclusioni

Con l’Update 2 di V-Ray 6 per 3ds Max, il confine tra progettazione e visualizzazione si sfuma sempre di più, offrendo una piattaforma integrata e avanzata per professionisti dell’architettura e degli effetti visivi.

Questo update rappresenta un ulteriore passo nella continua evoluzione di V-Ray, confermando nuovamente il suo ruolo di leader indiscusso nel settore del rendering fotorealistico​.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo articolo

È arrivato l'Update 2 di V-Ray 6 per 3ds Max: un nuovo modo per connettere il team e condividere dati, compatibilità con Enscape e MaterialX

Altri articoli interessanti